Chiama il : +39 339 18 52 594

  • en
  • it

Le Cinque Terre

Parco delle Cinque Terre

Da La Poggia Casa Vacanze puoi raggiungere in auto, in treno o raggiungere il battello per visitare le Cinque Terre e il Parco Nazionale. Da tutto il mondo i turisti ogni anno raggiungono questi meravigliosi cinque gioielli della Liguria: Riomaggiore, Manarola, Corniglia, Vernazza e Monterosso. Alle Cinque Terre puoi nuotare in uno dei mari più belli e cristallini d’Italia, dove il fondale roccioso crea giochi di luce e colore magici. Ideale meta per chi vuole rilassarsi, per chi ama fare snorkeling o andare in canoa, ma anche per chi desidera camminare. Le Cinque Terre sono infatti tutte collegate da sentieri collinari, che passano per spettacolari uliveti e i vigneti nel Parco Nazionale. Alle Cinque Terre puoi provare prodotti tipici come il Limoncello, un liquore profumato al limone, e lo Sciacchetrà, pregiatissimo vino bianco.

Portovenere e Isola Palmaria

Portovenere e l’Isola Palmaria

All’estrema punta del Golfo di La Spezia sorge Portovenere, caratteristica meta turistica di migliaia di visitatori all’anno. Di fronte al paese di Portovenere, l’Isola Palmaria – la più grande isola dell’Arcipelago spezzino – rende davvero indimenticabile il passaggio di barche e turisti.

Portovenere è conosciuta dall’antichità, ed è stata la musa ispiratrice di poeti come Byron, al quale è dedicata una grotta dietro al paese. Sulla punta della costa domina un’antica chiesa romanica, scelta per le più belle fotografie di matrimoni e cerimonie, ma anche per pubblicità paesaggistiche. In alto alla rocca domina il Castello di Portovenere, nel quale vengono spesso organizzate Mostre d’arte.

L’Isola Palmaria, invece, è raggiungibile in barca o con i traghetti che partono da La Spezia o da Portovenere. Offre spiagge e scogliere, ma anche passeggiate nel parco verde che la caratterizza. Famose sono la Grotta Azzurra, raggiungibile in barca, e la Grotta dei Colombi, visitabile solo calandosi con le corde. Sull’Isola Palmaria, come a Portovenere, trovete uno dei migliori ristoranti liguri della zona: La Trattoria “Da Iseo”, dove mangiare pesce e trovare ogni tanto qualche Vip.

Dal 1997 Portovenere e l’Isola Palmaria fanno parte, insieme alle Cinque Terre, dei Patrimoni dell’Umanità dell’ UNESCO.

 

La Versilia

La Versilia

Unica nel suo genere, la Versilia è la parte di costa toscana più ambita dalle famiglie, ma anche dal turismo giovane. Le sue spiagge lunghe e ben attrezzate invitano infatti genitori e bambini a trascorrere vacanze comode e serene, mentre le attrezzature sportive e le discoteche sono attrazione per i giovani che vogliono trascorrere serate indimenticabili. La Versilia è romanticismo, è relax, è divertimento, è arte e cultura e occasione di fare incontri e amicizie. La vera particolarità però della Versilia è il panorama: oltre 20 Km di spiaggia incorniciati dalla maestosità delle Alpi Apuane. Tipico, in Riviera, è girare in bicicletta, o con i pattini, o con i risciò. Di notte, tra fuochi d’artificio e musica si balla fino a tardi: le discoteche all’aperto, come la storica Capannina o la Canniccia, con piscine o direttamente sulla spiaggia, offrono stellate da sogno. Non a caso, da sempre la Versilia è meta turistica di vip e personaggi famosi. Visita Massa Carrara e trascorri una serata nei locali sulla spiaggia. Vivi la magia della Versiliana, il teatro all’aperto, nella pineta cara a D’Annunzio che da sempre ha visto recitare opere importanti. E non mancare l’appuntamento di mercoledì o la domenica mattina con le famose focaccine e il mercatino di Forte dei Marmi, o lo shopping sul lungo mare di Viareggio.

Le Alpi Apuane e le Cave di Marmo di Carrara

Le Alpi Apuane e il Marmo di Carrara

Dove trovare delle montagne meravigliose che vedono il mare? Nel Parco delle Alpi Apuane. Le Alpi Apuane infatti dominano il paesaggio della Versilia: facendo il bagno al largo di Forte dei Marmi, ad esempio, e guardando verso terra, non si può restare affascinati dalle vette frastagliate che incorniciano la spiaggia. Sembra un quadro, dicono molti turisti. La particolarità, conosciuta in tutto il mondo, delle Alpi Apuane, non è solo il fatto di affacciarsi sul mare: la vera attrattiva sono le Cave di Marmo di Carrara.

Sembrano sempre innevate, anche d’estate, ma così non è: le vette delle Alpi Apuane sono bianche perché bianco è il colore del marmo che le compone. Un marmo pregiatissimo, esportato in tutto il mondo. Il Parco delle Alpi Apuane, comunque, resta area protetta e per fortuna rientra nel progetto di diventare Patrimonio dell’Umanità dell’UNESCO.

Oltre al panorama mozzafiato, e alle cave di marmo davvero particolari, queste montagne offrono passeggiate indimenticabili, rifugi dove sentirsi a casa e mangiare specialità tipiche, nonché visite guidate in meravigliose grotte sotterranee, come la “Grotta del Vento“, famosa per la sua bellezza e la sua ricchezza.
Impossibile non innamorarsi di questo spettacolo, unico, davvero, al mondo.

Lunigiana-Garfagnana

La Lunigiana e la Garfagnana

Terra antica e primitiva, la Lunigiana è famosa per i suoi castelli medievali: a Sarzana, prezioso borgo medievale a dieci minuti da La Poggia Casa Vacanze, si trova una prestigiosa fortezza ancora intera, e un’altra fortezza sulla collina dove d’estate si tengono concerti e Festival, come il noto Festival della Mente, famoso in tutta Italia. Un altro castello degno di nota, con un borgo adiacente, è quello di Fosdinovo e, ovviamente, quello di Castelnuovo Magra, la cui collina domina la Versilia e la Valle del fiume Magra. Ma la Lunigiana è nota soprattutto per le Statue Stele: statue primitive con la testa a forma di Luna. Le Terre di Lunigiana sono quindi un’importante testimonianza storica, dalle prime civiltà umane, all’epoca romana, fino ai nostri giorni. In Lunigiana, oltre ai meravigliosi borghi medievali che d’estate si colorano di Feste in costume, si possono degustare durante le numerose sagre le specialità tipiche: i “testaroli“, una pasta speciale e artigianale che si cuoce direttamente dentro dei “testi” sul fuoco e che si condisce con pesto ligure, sugo ai funghi, ragù, o più semplicemente con l’olio di zona e il parmigiano; ma anche i salumi, da provare assolutamente con i tipici “panigacci” e la “torta di erbi“.

La Garfagnana, che si apre nell’entroterra lucchese, è anch’essa Terra ricca di storia, tradizioni e castelli. Da non perdere, tra le tante meraviglie, il “Ponte del Diavolo”, un ponte di cui si narrano antiche leggende e che attrae ogni anno tantissimi visitatori. Tipica è la raccolta in autunno delle castagne, per la presenza di foltissimi boschi di castagno che sono anche piacevoli ricoveri estivi, quando si ricerca il fresco e l’ombra. Con le castagne, inoltre, si producono le specialità lucchesi: farina di castagne, con cui si cucina il famoso “castagnaccio“, un dolce fatto con farina di castagne, uvetta e pinoli. Un’altra specialità di queste zone è il farro: uno dei migliori d’Italia, con certificazione IGP.

La Lunigiana e la Garfagnana, inoltre, sono proprio sull’antica Via Francigena.

 

 

Pisa-Lucca-Firenze-Genova La Poggia Casa Vacanze

Le Città d’Arte: Genova, Pisa, Lucca, Firenze.
Tutte vicine a La Poggia Casa Vacanze.

A La Poggia Casa Vacanze non puoi di certo annoiarti. Pensa che in un’ora di auto sei nelle più belle città d’arte d’Italia. Bel tempo o brutto tempo che sia, avrai sempre qualcosa da fare e da vedere. E l’ideale per la famiglia che vuole portare i bimbi all’acquario di Genova, o per gruppi di amici che vogliono divertirsi sotto la Torre di Pisa, ma anche per coppie di innamorati che vogliono perdersi nei tramonti di Firenze, o camminare per il centro di Lucca.

Raggiungibili in auto, ma anche in treno, Pisa, Lucca, Firenze e Genova saranno la cornice perfetta della tua vacanza. Per il relax, ma anche per la cultura e l’arte.
Comodissimo anche l’aeroporto di Pisa, a 40 minuti di auto, o di treno, da la Poggia: piccolo ma molto funzionale e ben servito, tanti voli low cost per arrivare comodamente da tutta Italia.